“Visita Pinerolo” si presenta

0
Il portale è stato presentato sabato nella chiesa di Sant’Agostino nel cuore della Pinerolo medievale.
“visitapinerolo.it” è una «scommessa nel credere Pinerolo una città turistica» sono le parole del vicesindaco pinerolese Francesca Costarelli.
Ma non è solo questa, è un tentativo di mettere in rete alcune forze di promozione culturale del territorio e presentare un’offerta complessiva ai turisti che si avvicinano al Pinerolese.
Il sito internet contiene la carrellata di visite guidate gratis e a pagamento a Pinerolo città, oltre alla sezione delle alternative per chi vuole spingersi al di fuori del contesto urbano e scoprire realtà come la rocca di Cavour o le dimore storiche.
I turisti potranno orientarsi anche grazie ad audioguide e ad un’app che fornirà le informazioni direttamente sul cellulare.
Il progetto è un’evoluzione di “Pinerolo…si racconta!” e poggia sulla formazione di una sessantina di volontari, di cui 35 studenti delle scuole superiori cittadine.

LASCIA UN COMMENTO