Quando il sindaco ti sbatte fuori dal Municipio

0
I nostri lettori cavouresi non troveranno più copie del giornale all’interno del municipio di Cavour. Questo per una disposizione del sindaco Piergiorgio Bertone.
In sintesi i fatti. Bertone mi ha chiamato telefonicamente mercoledì mattina scorso, furente per l’articolo uscito sul numero scorso, a pagina 7, dal titolo “«Incassate i soldi delle cave»”.
L’articolo riportava una questione sollevata dalla minoranza di Patto per Cavour che chiedeva al Comune di incassare i soldi per le attività estrattive in località Mezzaluna. Si tratta di un gruzzolo di 43mila e 749 euro per il primo lotto o di un’opera dal valore di oltre 200mila e 856 euro per l’intera attività estrattiva – dato riportato nel documento che la minoranza ha inviato al Comune e alla Corte dei conti -.
Il sindaco, interpellato telefonicamente prima di stendere l’articolo, aveva dichiarato che non dava spiegazioni, per questo motivo: «Con la minoranza non ho dialogo».
Mercoledì mattina, però, mi ha detto che la storia era diversa da come la raccontava la minoranza e ha bandito il giornale dal Municipio con toni accesi. Io gli ho chiesto di raccontare la sua versione, ma non si è smosso, ribadendo che non avrebbe risposto. Non ho capito, però, se non avesse gradito il fatto che fosse stato stato riportato il suo rifiuto di rispondere o la pubblicazione della notizia stessa.
Gli ho ricordato con insistenza e tono di voce deciso che gestiva un ente pubblico e che una risposta avrebbe dovuto darla, al posto di bandire un giornale. A quel punto ha buttato giù la chiamata.

di M.Bertello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here