Un tour per riscoprire Rol

0
Da Torino a San Secondo domenica 24 un tour guidato ripercorrerà i luoghi in cui nacque e crebbe il celebre sensitivo Gustavo Adolfo Rol, scomparso nel ‘94. Da allora riposa nella tomba di famiglia del cimitero di San Secondo. Il programma prevede la partenza dal quartiere torinese di San Salvario, al civico 31 di via Silvio Pellico, che era l’indirizzo della sua abitazione. La chiusura sarò proprio al camposanto, lì chi vorrà potrà deporre un fiore azzurro in ricordo dei suoi occhi. Rol era famoso non solo per i suoi “esperimenti” e le sue capacità, ma anche in quanto uomo di grande cultura ed artista che in vita ha aiutato anche i più bisognosi evitando anche la fucilazione ad alcuni partigiani.

di C.Bertone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here