La ValpEagle guarda già al futuro

0

La delusione per il risultato sportivo è bruciante, ma la soddisfazione per quanto compiuto in questo primo anno di vita del progetto Filatoio-ValpEagle non può essere oscurata dal ko in finale contro il Bressanone. Sabato 31 marzo c’erano duemila persone al Cotta Morandini: un pubblico da Serie A, per un evento comunitario che è andato ben oltre il fatto sportivo. Sul numero di domani “Le Valli” dedica una pagina (a cura di Daniele Arghittu) alle voci dei protagonisti, tra rammarico, gratitudine e propositi per il futuro.

Foto di Alessandro Perrone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here