Per il fondo non bastano neve e passione

0
Il bilancio della stagione dello sci di fondo di Prali è sostanzialmente positivo: l’innevamento ha consentito di proseguire fino al 2 aprile, anche se i frequenti week end di maltempo hanno ridotto i benefici.
Paolo Bert, della Nordic Ski Prali, sottolinea: «L’anello del fondo richiede molta dedizione e non è sempre facile mettere assieme una squadra di persone che riesca a conciliare questo lavoro con le altre attività personali». Non manca certo la volontà, tuttavia occorre tenere in considerazione anche il lato economico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here