Settecento applausi, la ValpEagle domina

0
ph. Alessandro Perrone

Erano in settecento, sabato sera, al Cotta Morandini di Torre Pellice, per applaudire il successo (convincente) della ValpEagle sul Chiavenna. La partita, terminata 8-1, ha mostrato come l’hockey su ghiaccio – anche a questi livelli – possa riservare uno spettacolo molto gradevole. Merito di Pozzi e compagni, senza dubbio, ma anche degli avversari, che per almeno metà gara hanno giocato con ordine e convinzione.
Certo, se il Chiavenna è – sulla carta – la rivale più accreditata per contendere il primato “occidentale” ai biancorossi, questo largo successo lascia presagire un cammino molto facile verso il successo della stagione regolare. Ma i torresi, guidati da Silva, manterranno alta l’attenzione: questa fase del campionato serve per prepararsi ai play off contro le squadre venete, trentine e altoatesine. E se dovesse calare la tensione, ci penserà il mental coach: da questa settimana, infatti, la ValpEagle allena anche la “testa”, con l’aiuto della psicologa sportiva Gladys Bounous.
La formazione torrese tornerà a giocare al Cotta Morandini solo il 17 novembre: il prossimo week end riposa, prima di una “striscia” di quattro trasferte.

Guarda il video con gli “highlights” della partita ed il commento tecnico di Daniele Arghittu e le interviste ad Alex Silva ed Andrea Tura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here