«Tutti a Pinerolo!» nel segno di Coppi

0

Il 31 ottobre è stato presentato ufficialmente il Giro d’Italia 2019, il 102°, che cade nel centenario della nascita di Fausto Coppi, il campionissimo.
Giovedì 23 maggio 2019 tornerà la Corsa Rosa nella Città della Cavalleria con la storica tappa Cuneo-Pinerolo. Era il 1949 quando Fausto Coppi arrivò al traguardo di Pinerolo con 12 minuti di vantaggio su Bartali dopo una fuga solitaria di 192 chilometri, attraverso i colli della Maddalena, Vars, Isoard, Monginevro e Sestriere. Settant’anni dopo il percorso è rivisto in chiave moderna, per adeguarsi allo stile di corsa attuale. Tornerà però la scalata (doppia) al muro di via Principi d’Acaja e l’arrivo in corso Torino, dopo un doppio passaggio a Cavour e Osasco e il passaggio a San Secondo di Pinerolo, Bricherasio e Bibiana, verso la scalata di Montoso.
Venerdì 24 Pinerolo sarà la partenza della tappa diretta a Ceresole Reale, passando per Cumiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here