Laboratorio analisi al Mauriziano, è scontro tra “verità” opposte

0
ph Valentina Costantino

Il dibattito sullo spostamento del laboratorio di analisi dall’Ospedale Agnelli di Pinerolo al Mauriziano di Torino è giunto al consiglio comunale di Pinerolo: è stata presentata una mozione firmata da tutti i capigruppo consiliari, Giorgio Pittau (M5S), Luca Barbero (PD), Mauro Martina (FI), Aldo Martignoni (Pinerolo in Comune) e Aida Revel (Lega), che chiede al sindaco Luca Salvai di farsi portavoce della richiesta di revisione della normativa, garantendo così l’attuale funzionamento del laboratorio di analisi pinerolese.
L’Asl TO3 specifica che «nell’applicazione della delibera di Giunta del 2015 non vi sono problematiche né di tipo occupazionale né relative ai costi né di qualità né nel servizio erogato ai cittadini».
Il consigliere regionale Elvio Rostagno è dello stesso avviso: «L’utenza continuerà ad avere lo stesso punto prelievi, anzi, questi ultimi aumenteranno con le Case della Salute».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here