Le polemiche corrono ad Alta velocità

0
ph Ocelon1444 (CC BY-SA 3.0)

Sono giorni caldi per quanto riguarda il dibattito sul Treno ad alta velocità Torino – Lione. La presidente del Consiglio degli studenti dell’Università di Torino, la torrese Teresa Piergiovanni, all’inaugurazione dell’anno accademico si è rivolta al capo dello Stato Sergio Mattarella evidenziando che gli studenti «stanno dalla parte delle comunità che lottano per i propri territori, come il Movimento No Tav in Val di Susa».
Nel consiglio comunale di Pinerolo che si tiene mentre il giornale è in stampa la mozione di Pittau chiede al sindaco Luca Salvai di partecipare in via ufficiale alle manifestazioni ed iniziative pubbliche a favore della sospensione dei lavori per la linea ad alta velocità mentre da Barbero e Martina giungono due mozioni in senso completamente opposto.
Lunedì 3 dicembre si terrà, inoltre, sempre a Pinerolo, la conferenza “Tav Torino – Lione, come stanno le cose…” del Tecnotav-tour.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here