Fiamme e furti, episodi simili a Garzigliana e Luserna S.G.

0

Tra fine dicembre e inizio gennaio due incendi dolosi hanno causato danni e paura a Garzigliana. Il primo episodio ha portato alla distruzione di un capannone utilizzato per la vendita della frutta, situato tra la strada provinciale Cavour-Pinerolo e la Regione Alberetti, nei pressi del santuario di Montebruno. Sotto la struttura è stato appiccato il fuoco ad un’auto, poi risultata rubata.
Il secondo episodio ha colpito la tettoia della casa di una coppia: i due avevano traslocato da poco, ma i ladri, trovando la casa vuota dopo aver scassinato una finestra sul retro, hanno dato alle fiamme una tettoia adiacente all’abitazione.
L’episodio più recente è avvenuto a Luserna San Giovanni la notte del 5 gennaio. È stata incendiata un’abitazione in località Pianas e le fiamme hanno divorato il primo piano, prima di essere domate. Il proprietario era, per fortuna, fuori casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here