“L’Italia che resiste” in molti Comuni del territorio

0

La catena di persone che si è stretta in quasi 300 città in Italia, manifestando il dissenso alle attuali politiche sull’immigrazione, si è formata anche attorno ai Comuni delle nostre valli. A Pinerolo intorno alle 15,00 già si chiudeva il cerchio umano, circondando il municipio nonostante la neve (foto in apertura di Consuelo Gottero). L’invito a condividere l’evento sui social, ha contribuito ad unire i partecipanti in una stretta virtuale, ed anche a Torre Pellice, come si evince dal video, si sono riuniti a decine in Via Repubbica 1.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here