La Salute al centro della Val Pellice

0
ph Diego Meggiolaro

Con l’inaugurazione di venerdì 1° febbraio, alla presenza dell’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta, del direttore generale dell’Asl TO3 Flavio Boraso e della direttrice sanitaria pinerolese Paola Fasano, l’ex ospedale valdese di Torre Pellice è diventato la nuova Casa della Salute.
Novità di rilievo è l’avvio del progetto pilota, primo in Italia, di deprescrizione e riconciliazione terapeutica (DeRT) che avrà lo scopo di riconsiderare e monitorare le terapie dei pazienti con più di 65 anni che assumono almeno 5 farmaci al giorno.
Verrà allestito un nuovo laboratorio infermieristico di medicina di iniziativa: saranno i medici a chiamare i propri pazienti per tenere sotto controllo la loro salute.
Inoltre l’ambulatorio resterà aperto una volta alla settimana, il giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30 a partire da giovedì 14 febbraio, grazie ai 10 medici di famiglia che hanno aderito al progetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here