Alternative per i giovani in situazione di abbandono

0

Una piattaforma con lo scopo di mappare i progetti sull’orientamento presenti sul territorio e di attuare interventi di recupero dei ragazzi in situazione di abbandono.
Grazie a questo progetto denominato “Dispersione: una progettazione territoriale possibile” sono stati individuati 74 giovani del territorio pinerolese (60% ragazzi, 40% ragazze) con i quali sono state avviate una serie di attività di presa in carico, dando così il via ad una nuova iniziativa progettuale denominata “Italia educante”, progetto nazionale finanziato con Fondi dedicati al contrasto della povertà educativa minorile.
Lo scopo è quello di offrire a questi giovani l’opportunità di sperimentare esperienze scolastiche-formative-lavorative diverse da quelle intraprese fino a oggi, con un piano di azione che coinvolga il nucleo familiare e valorizzi i punti di forza di ogni singolo ragazzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here